Indagine sulle aspettative di inflazione e crescita - Luglio 2020



Pubblicati ieri da Bankitalia i risultati dell'indagine relativa al secondo trimestre condotta su su un campione di 500 imprese, tra cui figurano PMI, con almeno 50 addetti.


Gli esiti più significativi, pur non essendo particolarmente sorprendenti, comunque preoccupano:

  • Flessione della domanda corrente

  • La maggioranza prefigura che ci vorrà circa un anno affinchè la propria attività torni ai livelli prevalenti prima della crisi sanitaria

  • I giudizi delle imprese sulle condizioni di accesso al credito sono lievemente peggiorati rispetto al trimestre precedente.


Spiace però ancora dover sottolineare che sono ancora troppo poche le imprese che hanno integrato risk management nel proprio processo decisionale e di governance, rinunciando così alle soluzioni che questo sistema può dare anche a problematiche come quelle sopra evidenziate.

© 2020 Digitàlea | Massimiliano Giacchè  P.IVA 09431971002

Website by Creocom