Risk Management per aziende di famiglia #1

In Italia le imprese familiari rappresentano circa l’85% del totale (65% se guardiamo alle sole imprese con fatturato maggiore di 20 milioni di euro).

E’ evidente che, in questa delicata fase economica di trasformazione, la ripresa economica debba passare attraverso il supporto in primis a questa tipologie di imprese.



In una recente ricerca di Aidaf (Associazione italiana della aziende familiari fondata nel 1997 da Alberto Falck), riportata sulle pagine de Il Sole 24 ore, è emerso che il sentimento comune a tutti gli imprenditori è una profonda preoccupazione per il futuro: preoccupazione rispetto allo sviluppo futuro della pandemia, al come garantire la continuità aziendale e alle scelte politiche per il rilancio del Paese.

Le parole chiave sono risultate “attenzione” e “trasformazione”. Nel corso di questo mese approfondiremo le tematiche emerse attraverso post settimanali. Il risk management può essere lo strumento organizzativo e gestionale ideale per perseguire gran parte degli obiettivi emersi, inclusi quelli trattati oggi qui di seguito:


Attenzione all’equilibrio finanziario

La capacità di garantire la continuità aziendale è stata la sfida primaria che molti imprenditori hanno affrontato, anche perché coloro che hanno attivato la cassa integrazione, hanno poi provveduto ad anticiparla ai propri collaboratori e talvolta integrarla per garantire il medesimo livello salariale. L’attenzione all’equilibrio finanziario e l’impossibilità nel prevedere l’evoluzione dei mercati, ha costretto a bloccare molti progetti di investimento, nella consapevolezza che presto dovranno essere ripresi ed adattati per poter continuare nel percorso di crescita


Trasformazione del modello di business. 

Molti imprenditori stanno rimettendo in discussione il modello di business aziendale per comprendere se sarà ancora sostenibile in futuro. Lo sconvolgimento di molti settori e il cambiamento degli assetti economici e politici mondiali hanno costretto ad una lucida e talvolta cruda riflessione sulla capacità della azienda di resistere a tali cambiamenti.


© 2020 Digitàlea | Massimiliano Giacchè  P.IVA 09431971002

Website by Creocom